Differimento imposte sui redditi: decreto in G.U.

 

È stato pubblicato sulla G.U. n. 169 del 21 luglio 2017 il D.P.C.M. 20 luglio 2017 relativo al differimento del termine di versamento delle imposte sui redditi.

I titolari di reddito d’impresa versano il saldo dovuto con riferimento alla dichiarazione dei redditi relativa al periodo d’imposta precedente a quello in corso al 1° gennaio 2017 nonchè la prima rata dell’acconto dell’imposta sui redditi relativa al periodo d’imposta successivo:

entro il 20 luglio 2017 senza alcuna maggiorazione;

dal 21 luglio 2017 al 20 agosto 2017, maggiorando le somme da versare dello 0,40% a titolo di interesse corrispettivo.

Tutte le news