Nuove regole di compensazione del credito IVA dal 2018

Il D.L. 50/2017 ha apportato una restrizione significativa in merito all’importo del credito IVA utilizzabile in compensazione. Infatti, lo stesso potrà essere compensato senza la necessità di apporre alcun visto di conformità nel limite di Euro 5.000. Da quest’anno, inoltre, la compensazione potrà avvenire a partire dai 10 giorni successivi alla presentazione della Dichiarazione annuale IVA o del Modello IVA TR.

Tutte le news